lunedì 22 febbraio 2010





























Keith Haring, dai tratti semplici-spessi-lineari e complessi
insegna la fluidità del disegno e del movimento delle figure che sembrano qualcosa

in generale, e si rivelano tutt'altro in particolare.
Per vivere l'illusione giocosa con Haring, cliccare qui.

2 commenti:

jaqueline ha detto...

il terso e l'ultimo sono quelli che mi piacciono di più ma belli tutti!
baci

Joyce Abdala Bandeira ha detto...

Ciao cara!!! Tutto bene? Mi piace moltissimo questo tipo di lavoro!!!! Un bacione!!!!!

Posta un commento

 

Copyright 2010 Suomii at work.

Theme by WordpressCenter.com.
Blogger Template by Beta Templates.